domenica 25 maggio 2014

Un quadretto per un bimbo

Dopo aver realizzato diversi quadretti per delle bimbe....finalmente anche uno per un maschietto!
Chi non si ricordasse i miei precedenti lavori può trovarli in questi due post:
ed ecco il mio nuovo lavoro:

su una cornice color legno ho applicato due strati di Chalk Paint bianca, non appena asciutta ho carteggiato qua e là e infine ho passato una mano di cera neutra.

E l'interno?



...ho realizzato a maglia con del cotone turchese una piccola salopette che ho appeso ad una gruccia che ho fatto con del fildiferro...un po' di spago....e colori acrilici per la scritta... e voilà...

Ecco alcuni particolari del lavoro



sabato 17 maggio 2014

"Sgraffito" o meglio Graffito un modo diverso per decorare

"Sgraffito" così chiamato da Annie Sloan ideatrice della Chalk Paint che nel suo blog ha recentemente pubblicato un post su questa simpatica tecnica che mi ricorda molto i disegni dei bambini.

Ecco qui le fotografie di un tavolo realizzato da Annie

Photo by  Annie Sloan's blog
Non è bellissimo? Semplice, lineare e soprattutto realizzabile da tutti

Photo by  Annie Sloan's blog
Eh si, in effetti è molto semplice...Annie racconta che ha ideato questa tecnica ispirandosi ai graffiti Medioevali.

Utilizzando la tecnica del "graffito", si possono  applicare su una superficie più strati di colori contrastanti  e poi.. graffiare con ....eh si, giusto, qualcuno si domanderà: con che cosa? Niente paura..non servono particolari attrezzi: è sufficiente girare il pennello e usare il manico!! 
Dicevamo graffiare.. si ..in modo da far apparire il colore sottostante...

Ma torniamo a noi: come fare?...Bastano 4 semplici mosse come descrive Annie nel suo blog

Photos by  Annie Sloan's book "Colour Recipes for Painted Furniture and more', published by CICO (2013)

  1. dipingete la superficie  con Chalk Paint® in un colore (qui è stato usato il Graphite). Lasciate asciugare e poi dipingete il pannello con un secondo colore in contrasto (qui è stato usato Old White)
  2. dipingete su un'area più piccola con il  primo colore, usando pennellate morbide
  3. quasi subito – mentre il colore è ancora bagnato – iniziate a disegnare nella pittura con il manico del pennello. Premete  disegnando con mano ferma, in modo da far emergere il colore sottostante
  4. quando sarà tutto asciutto, aggiungete uno stato di cera con un pennello e non appena sarà asciugata passate uno straccio per dare una finitura satinata.
     

    Pronti per graffiare?


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ShareThis